Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d'Italia, Volym 8

Framsida
Dalla Stamperia reale, 1863
 

Så tycker andra - Skriv en recension

Vi kunde inte hitta några recensioner.

Andra upplagor - Visa alla

Vanliga ord och fraser

Populära avsnitt

Sida 2453 - Ordiniamo che la presente, munita del Sigillo dello Stato, sia inserta nella raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello Stato. Dat. a Torino addi
Sida 2439 - la presente, munita del Sigillo dello Stato, sia inserta nella raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d'Italia , mandando a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello Stato. Dat. a Torino addė
Sida 2452 - VITTORIO EMANITELE II PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTĀ DELLA NAZIONE RE D'ITALIA II Senato e la Camera dei Deputati hanno approvato : Noi abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue : Art. 1.
Sida 2351 - Guerra. • Ordiniamo che la presente, munita del Sigillo dello Stato, sia inserta nella raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d'Italia , mandando a chiunque spetti di osservarla e di
Sida 2439 - RE D'ITALIA II Senato e la Camera dei Deputati hanno approvato; Noi abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue: Articolo unico. La
Sida 2581 - E PER VOLONTĀ DELLA NAZIONE RE D'ITALIA Sulla proposta del Nostro Ministro Segretario di Stato per la pubblica Istruzione ; Abbiamo decretato e decretiamo : Articolo unico.
Sida 2351 - VOLONTĀ DELLA NAZIONE * RE D'ITALIA II Senato e la Camera dei Deputati hanno approvalo; Noi abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue:
Sida 2344 - Sulla proposizione del Nostro Guardasigilli, Ministro Segretario di Stato per gli Affari di Grazia e Giustizia e dei Culti; Abbiamo ordinato
Sida 2338 - del Nostro Ministro Segretario di Stato per la Pubblica Istruzione; Abbiamo decretato e decretiamo: Art. 1. In
Sida 2352 - E PER VOLONTĀ DELLA NAZIONE RE D'ITALIA Sulla proposizione del Nostro Ministro Segretario di Stato per gli Affari della Guerra; Abbiamo decretato e decretiamo quanto segue: Art.

Bibliografisk information